Quali parametri tenere a mente per scegliere la perfetta location per lo smart working in vacanza

Smart working in vacanza: come scegliere e trovare la propria meta

150123
Experience
Prenota ora

prenota direttamente e risparmia

INSERISCI LE DATE DEL TUO SOGGIORNO

Lo smart working è una modalità di lavoro che ha trovato la sua massima diffusione durante il periodo della pandemia, ma si è scoperta conveniente più conveniente del previsto sia per il lavoratore sia per il datore di lavoro.
Pertanto, sono sempre di più le aziende che hanno deciso di proseguire per questa strada, incentivando i propri dipendenti ad accettare periodi di lavoro tra le mura domestiche o, perché no, anche in vacanza.
Nulla impedisce di portare infatti con sè il computer quando si viaggia, coniugando una piacevole esperienza di relax e benessere con le proprie incombenze quotidiane.
Questo discorso è di grande attualità durante il periodo estivo, in quanto il mare è un richiamo molto forte, soprattutto in alcune località paradisiache della nostra Penisola, come la Sardegna.
In questo articolo vedremo quindi come scegliere e trovare la propria meta ideale per svolgere una proficua attività di smart working in vacanza e quali sono i parametri da tenere in considerazione per evitare di subire disagi e dover effettuare le proprie consegne in ritardo.

Quali sono i parametri da considerare al momento di scegliere la location?

Chi ha detto che non si possa lavorare con una visuale privilegiata sul mare cristallino e allo stesso tempo svolgere correttamente i compiti assegnati?

Stai prenotando una vacanza, con la consapevolezza che dovrai dedicare del tempo al tuo lavoro, mettendoti quindi nella condizione di svolgerlo al meglio.

Costo della vita

La meta ideale per le proprie vacanze non può prescindere dalla valutazione del costo della vita, da rapportare al budget a disposizione per stabilirne la compatibilità.
Soprattutto se decidi di passare diverso tempo sul posto, forse è il caso di considerare una location che offra un buon rapporto tra attività da svolgere, opportunità di divertimento ma anche costi.
Il consiglio è quello di stabilire un importo giornaliero dedicato alla vacanza e partire proprio da questo parametro per trovare una location con un adeguato costo della vita e possibilmente un panorama affascinante.

Attività e tempo libero

Una vacanza è concepita appunto per il divertimento e il relax delle persone, pur non potendo staccare del tutto il cervello e portando con sè del lavoro per rispettare lo smart working.
Tuttavia, è importante che la meta prescelta offra una serie di attività che sono congeniali alla persone; parliamo quindi di percorsi di trekking per gli amanti della montagna, di surf o sport acquatici per quelli che adorano il mare, o semplicemente di spiagge bianche e assolate per chi desidera solo rilassarsi e godere di un tempo libero senza impegni.
Il focus deve quindi essere un mix tra la possibilità di lavorare nel comfort, mettendosi nelle condizioni di avere sempre una connessione internet a disposizione e una postazione idonea, e una serie di attività interessanti da poter svolgere quando l'orario di lavoro è terminato o si sono conclusi i compiti della giornata.

Il clima

Cosa c'è di più bello di sfuggire dalla grigia e piovosa città per rifugiarsi in un luogo assolato e dal clima mite?
La scelta della locati

tenere a mente per scegliere la perfetta location per lo smart working in vacanzaon dipende appunto anche dalle condizioni meteorologiche, con alcuni posti del mondo che è meglio visitare in determinati mesi prestabiliti, evitando così temporali o condizioni climatiche avverse.
In tal senso una meta privilegiata è quella della Sardegna, che in estate offre temperature elevate ma anche una ventilazione piacevole, mentre in inverno i gradi segnati dal termometro non scendono mai sotto una certa soglia.
Estati calde e ventilate e inverni miti, questo e molto altro è in grado di assicurare una delle isole maggiori del nostro Paese, non solo nota per il mare dal sapore esotico ma anche per la varietà dei suoi paesaggi, poiché con pochi minuti di macchina si passa dalla costa alla montagna.

Connessione internet

Nonostante la vacanza richiami relax e divertimento, se si porta del lavoro da casa e si devono necessariamente dedicare delle ore allo smart working, non bisogna tralasciare affatto l'aspetto della connessione internet.
Proprio per questo motivo, la scelta della struttura ricettiva è essenziale per assicurare comfort e tranquillità, soprattutto se la rete wifi raggiunge anche le aree comuni e quindi ci si può posizionare all'esterno e godere del clima mite, della bella stagione e di una visuale privilegiata sul panorama.
In questo modo non dovrai scegliere fra il costume e il tuo lavoro, potrai prendere il sole mentre ti occupi adeguatamente dei tuoi compiti giornalieri, dedicando le ore necessarie alle pratiche da ufficio tra un bagno e l'altro nei momenti di pausa.

Possibilità di trovare spazi di coworking

Talvolta la scelta della meta perfetta che coniughi delle vacanze piacevoli allo smart working è vincolata alla collaborazione con altri colleghi.
Se hai fissato delle date per lavorare insieme a un progetto o fare un punto della situazione durante una riunione, è importante che la location scelta abbia delle aree dedicate al cooworking.
In questo quadro rientra ancora la selezione della migliore struttura ricettiva, in quanto sarebbe opportuno fosse presente una sala riunioni o un centro conferenze da poter sfruttare a proprio piacimento da parte dei clienti.
In questo modo è possibile organizzare anche vacanze in team, con la possibilità di svolgere adeguatamente il proprio lavoro e allo stesso tempo rilassarsi tutti insieme, aumentando lo spirito di squadra e facendo gruppo sotto vari punti di vista.

Perché scegliere la Sardegna come meta ideale per lo smart working in vacanza

Alla luce dei parametri citati fino a questo momento, la Sardegna appare proprio come la meta ideale per l'organizzazione delle proprie vacanze in smart working.


Vediamo quindi perché preferirla ad altre soluzioni e quali sono i vantaggi che è possibile trarre in ogni stagione dell'anno.

Ottima qualità della vita

La Sardegna è apprezzata da turisti provenienti da ogni zona del mondo non solo per i suoi paesaggi mozzafiato ma anche per l'ottima qualità della vita della quale è possibile godere, soprattutto se si evitano i mesi di maggiore affollamento come luglio e agosto.
Parliamo di una location ideale in primavera o in autunno, perché il sole splende alto per la maggior parte dei giorni e il traffico è quasi inesistente.
Lo stress lavorativo diminuisce notevolmente se è possibile svolgere i propri compiti osservando il mare che muta i suoi colori e la macchia mediterranea che si trasforma donando sempre uno spettacolo diverso per gli occhi.

Clima favorevole

Al di là di un ristretto numero di mesi, come dicembre, gennaio e febbraio, la Sardegna si configura come meta ideale per prossime vacanze in start working, essendo caratterizzata da un clima mite e piacevole.
Le estati non sono mai eccessivamente calde per la brezza che tira quasi ogni giorno, mentre gli inverni tardano ad arrivare e la stagione balneare si protrae talvolta anche fino a novembre, riprendendo ad aprile.
Gli amanti della montagna e degli incontaminati spazi verdi saranno altrettanto soddisfatti e non avranno alcun problema a lavorare all'aria aperta trovando una buona connessione internet.
Il clima è un fattore da tenere in grande considerazione, in quanto una giornata soleggiata aumenta buon umore ed energia, incentivando a lavorare con maggiore efficienza senza avvertire i livelli di stress che il ritmo cittadino e il clima non sempre gradevole comportano.

Un'offerta enogastronomica interessante

La Sardegna è una delle regioni più apprezzate dal punto di vista enogastronomico, poiché unisce pietanze di carne nell'entroterra e di pesce sulla costa, da accompagnare con ottimi vini della tradizione tra i più noti del pianeta.
I menù dei ristoranti si caratterizzano per piatti deliziosi e genuini, realizzati con ingredienti freschi provenienti dal territorio circostante e spesso reperiti a chilometro 0.
La popolazione locale è molto radicata nella propria tradizione e per questo potrai mangiare pietanze realizzate ancora come un tempo, godendo di panorami meravigliosi e assaporando ingredienti deliziosi con i piedi nella sabbia.
Tra le pietanze più note troviamo i malloreddus, le seadas e il maialino, condite con i sapori autentici della terra.

Contatto con la natura

Se hai bisogno di decongestionare la mente e dimenticare il cemento delle città, poche location sono migliori della Sardegna dal punto di vista naturalistico.
Esistono alcuni centri che contemporaneamente permettono di volgere lo sguardo verso il mare e verso la montagna, riscoprendo la dimensione autentica e genuina del contatto con la terra.
Dopo aver svolto le ore dedicate allo smart working in un clima di relax, potrai dedicarti alle tue attività preferite durante il tempo libero, che possono prevedere la scoperta di piccole spiagge isolate e di percorsi di trekking interessanti per la mutevole flora e fauna che li caratterizza.
Parliamo quindi di una vacanza adatta a diversi target di viaggiatori, dai single che vogliono riposare ma non possono smettere di lavorare alle famiglie con bambini al seguito, che possono intrattenersi in un clima sano e naturale mentre i genitori si dedicano ai compiti lavorativi, non trascurando così nè gli affetti nè i doveri.

Grande varietà di attività all'aria aperta

Vivendo e lavorando in città non si hanno moltissime occasioni di svolgere delle attività all'aria aperta, complici il clima non sempre soleggiato, lo smog dovuto al traffico e le aree verdi che diventano sempre più rade.
Pertanto, scegliere la Sardegna si rivela la soluzione vincente anche dal punto di vista della varietà di attività che è possibile fare durante il tempo libero.
Si parte da una serie di sport acquatici divertenti e di gran moda, come per esempio il surf oppure la canoa, che consentono non solo di tenersi in movimento ma anche di scoprire la zona con una visuale privilegiata e lontana dall'affollamento dei mesi estivi.
Si passa poi a tutte le discipline più o meno impegnative che si possono praticare in montagna, come ad esempio il trekking, le passeggiate e le scalate, che in ogni stagione dell'anno regalano panorami unici e consentono di avvistare specie di animali autoctone e osservare il mutare della natura e della macchia mediterranea.
Ognuno avrà così la possibilità di scaricare la tensione nel modo che preferisce, scoprendo anche attività diverse dal solito e magari appassionandosi a sport che non avrebbe mai pensato potessero interessare.
Questo senza trascurare i propri doveri nei confronti del lavoro, migliorando però la qualità della vita nei momenti di pausa o di fine turno.

Come scegliere la struttura ideale per lo smart working in vacanza

Una volta stabilito che è la Sardegna la meta ideale per le tue vacanze in smart working, è giunto il momento di trovare la struttura ricettiva che fa esattamente al caso tuo.
Come selezionare l'hotel migliore per le tue esigenze lavorative e non?

Connessione internet veloce e potente

Uno dei peggiori incubi di coloro che lavorano in smart working è che vada via la connessione e non sia possibile completare il proprio lavoro, ritardando delle consegne e mettendo in difficoltà l'azienda.
Se scegli di svolgere i tuoi compiti in vacanza, sarà tuo onere metterti nelle condizioni idonee per lavorare, realizzando una postazione confortevole e pratica.
Assicurati quindi che la struttura ricettiva che hai scelto possieda una linea wifi che raggiunga sia le stanze sia le aree comuni, così da consentire di lavorare all'esterno se il tempo lo permette.
Mettersi nelle condizioni di stare al computer immersi nella natura e osservando il mare è benefico per la mente e permette di avvertire una minore fatica.

Privacy

Quando si lavora si necessita spesso del massimo della concentrazione e pertanto scegliere una struttura ricettiva troppo affollata o rumorosa potrebbe rivelarsi antiproducente.
Il consiglio è di scartare le mete troppo alla moda, a favore di piccoli centri che affacciano comunque sul mare o sulla montagna, così da non perdere nessuna possibilità di divertimento.
In tal senso incide molto anche la stagione, poiché la primavera e l'autunno permettono di assaporare il vero spirito della Sardegna senza il caos della piana estate, donando pace e tranquillità anche nelle città più grandi.
Al momento della prenotazione richiedi una camera silenziosa e appartata, possibilmente con un terrazzo che affacci all'esterno per poter godere dell'aria aperta anche se si deve necessariamente lavorare all'interno della camera.

Assistenza

Soprattutto se si sceglie di trascorrere un lungo periodo in smart working in Sardegna, è importante che la struttura prescelta offra un buon servizio di assistenza e sia pronta ad accogliere le esigenze del cliente.
Queste possono riguardare i pasti consumati in camera, la scelta di un alloggio con terrazzo e vista panoramica, la garanzia della migliore privacy e tranquillità e magari la presenza di una spiaggia privata.
Alcune attività ricettive organizzano anche gite ed escursioni, in modo che una volta terminato il lavoro quotidiano sia possibile partecipare senza perdere tempo.
La presenza di un ristorante interno può essere utile nelle giornate di lavoro più intenso, così come quella di una Spa per rilassarsi e farsi coccolare se non si ha voglia di uscire all'esterno.

Offerte

La Sardegna è una regione ricca di spunti e possibilità per quanto concerne il panorama, le attività, i centri graziosi e la movida, tuttavia può risultare una meta costosa in alcuni periodi dell'anno.
Se il tuo budget è contenuto, il consiglio è di prenotare una struttura ricettiva nel periodi di bassa stagione, poiché il clima è comunque mite ma gli sconti superiori alla piena estate.

Prenotando con largo anticipo potrai godere di offerte interessanti, come ad esempio quelle che troverai cliccando qui https://www.bonsaialghero.it/promozione-speciale-per-smart-workers-e-nomadi-digitali.html.

Ora che hai una più precisa idea di come scegliere la location ideale per il tuo smart working, non ti resta altro prenotare la migliore soluzione dal punto di vista del rapporto qualità-prezzo. Ovunque andrai godrai del massimo dell'ospitalità e di un'offerta enogastronomica che ha pochi rivali nel mondo, senza tralasciare i tuoi obblighi lavorativi se solo selezionerai la struttura secondo i parametri citati.
È proprio il caso di dire buon lavoro!